Regolamento

REGOLAMENTO 24 ORE DI PALLACANESTRO

COMPOSIZIONE SQUADRE:

Le squadre possono essere composte da un minimo di 4 a un massimo di 6 persone. (annata minimia consentita ‘97

REGOLAMENTO TECNICO:

La 24 ore sarà strutturata in forma di torneo; ogni partita vinta nella prima fase corrisponde a 2 punti in classifica generale; nessun punto viene attribuito per le sconfitte tranne se la sconfitta rientra in uno scarto di 5 punti, in questo caso la squadra perdente guadagna un punto. In caso di parità viene attribuito un punto per entrambi le squadre. A seguire una seconda fase ad eliminazione diretta. Nella prima fase le partite saranno a 20 punti, nella seconda a 25 punti. Nel caso nessuna delle 2 squadre avesse raggiunto questa soglia si finirà a tempo (15 minuti continuati).

Per la determinazione della classifica definitiva al termine della prima fase si terrà conto, nell’ordine, delle seguenti grandezze:
– punti in classifica generale

– differenza canestri in classifica generale
– canestri fatti in classifica generale
– differenza canestri negli scontri diretti
– punti negli scontri diretti (tra le due o più squadre a parimerito)

– canestri fatti negli scontri diretti

In caso di rinuncia ad una gara o sconfitta per raggiunto numero insufficiente di giocatori (vedi seguito), la squadra rinunciataria subirà una penalizzazione di un punto in classifica generale. Se la rinuncia dovesse verificarsi nella seconda fase della manifestazione la squadra rinunciataria

sarà eliminata. Se la rinuncia dovesse coinvolgere, nella seconda fase, entrambe le squadre di una stessa partita, l’organizzazione provvederà a ripescare per il turno successivo, ove possibile, la squadra eliminata nel turno precedente o la squadra seguente in classifica, a seconda del caso. Sarà obbligatorio presentarsi in palestra almeno 30 minuti prima dell’inizio della partita che si andrà a giocare, momento che sarà comunque annunciato al microfono dagli organizzatori dell’evento. Le partite saranno svolte a metà campo, 4 vs 4, con l’obbligo per ogni squadra di uscire dall’arco dei 3 punti ogni volta che si recupera un possesso o che si prende un rimbalzo difensivo. Dopo ogni canestro realizzato, la palla va a chi lo ha subito, la ripresa del gioco avviene con un tocco sulla palla da parte di un componente della squadra in difesa. Se il canestro è stato realizzato dopo un recupero di un possesso e non è stato superato l’arco dei tre punti, il canestro sarà assegnato alla squadra che lo ha subito. Ogni palla contesa sarà assegnata alla squadra in difesa. Ogni partita prevede l’auto-arbitraggio, quindi i falli vengono chiamati da chi, e solo chi li subisce, mentre le altre infrazioni possono venire chiamate da ciascuno dei componenti della squadra avversaria di chi va a commetterle. E’ prevista la compilazione di un referto, dove verranno tenuti i conti del punteggio e dei falli di squadra. Dopo 5 falli di squadra sarà raggiunto il bonus, quindi tutti i falli successivi saranno sanzionati con due tiri liberi in favore della squadra che li subisce. Si hanno 5 secondi di tempo per tirare ogni tiro libero, dal momento che si prende la palla in mano. Ogni canestro realizzato con un fallo subito durante l’esecuzione del tiro è valido, ma non da mai luogo all’esecuzione di un tiro libero supplementare, neanche in situazione di bonus. Alla fine di ogni incontro, il referto della

partita dovrà essere consegnato al bancone degli organizzatori che andranno così ad aggiornare la classifica del torneo in tempo reale. L’unica differenza del regolamento tenico del torneo rispetto alle classiche regole della pallacanestro, sarà l’introduzione del tiro da 4 punti, posto a circa un metro dalla linea dei 3 punti regolamentare. Alla fine del girone, ci saranno le finali, che avranno luogo durante la ventiquattresima ora dell’evento. La composizione della griglia delle finali sarà contenuta nel calendario delle partite. E’ vietato fare melina per conservare il vantaggio, causa 1 tiro libero avversario più possesso, sarà cura degli organizzatori controllare il corretto comportamento delle squadre in campo.

ISCRIZIONE

la quota d’iscrizione per ogni squadra è di 60 euro che comprende la maglietta del torneo e un numero minimo di 6 incontri per squadra. Il limite massimo per la consegna del modulo è il 31 maggio 2015. Se vuoi fare invece la formula ALL INCLUSIVE paghi 100 euro e hai un “buono squadra” da 50 euro da spendere al BAR da sabato a domenica!!

L’organizzazione si riserva di poter fare svolgere il torneo anche nei campi all’esterno in caso di più di 14 squadre.

VARIE

Saranno adibite sale per dormire, spogliatoi per lavarsi, campi all’aperto ed eventuali tornei extra. In più angoli bar allestiti (panini, snack, grigliate, stand con bevande) per assicurare a tutti di pranzare e cenare a qualunque orario della 24 ore! Grigliate notturna e cena finale a prezzi vantaggiosi.

 

REGOLAMENTO 24 ORE DI PALLAVOLO

1) A tale torneo possono partecipare atleti ed atlete sia tesserati che non tesserati, non esistono limiti di categoria ne per i ragazzi ne per le ragazze. Una squadra può essere composta minimo da 4 atleti e massimo da 6.

2) La 24ore si svolge con la formula 4×4 in un campo 8x9m dove l’altezza della rete è di 2.30m. 3) In campo possono essere presenti in contemporanea fino a quattro ragazze, mentre i ragazzi non possono essere più di due. Si gioca con le seguenti limitazioni: i ragazzi possono murare solo se con i piedi a terra (in caso di muro di contenimento, questo verrà considerato come primo tocco di difesa) e possono schiacciare solo dalla seconda linea (3,5m). Le ragazze invece possono eseguire tutti i colpi della pallavolo.

4) Il numero massimo di squadre iscritte è 16, il pagamento della quota determinerà l’iscrizione ed il posto assegnato. Ogni squadra deve presentare l’elenco completo nel modulo allegato entro DOMENICA 31 MAGGIO 2015 ore 18.00 presso la segreteria della Pgs Welcome, in via Jacopo della Quercia 1 Bologna, oppure trasmesso alla e-mail: 24ore@pgswelcome.com oppure inviato a mezzo fax al numero 051/4151793.

5) Ogni incontro consisterà di un set ai 25 punti da giocare entro 15m di tempo massimo (variazioni per semifinali e finali). Se entrambe le squadre allo scadere del tempo si dovessero trovare a pari punteggio, la battuta rimarrà alla squadra che ne aveva il possesso e quello sarà il punto decisivo. È vietato fare “melina” per

conservare il vantaggio, causa la perdita del punto, sarà cura dell’arbitro e degli organizzatori controllare il corretto comportamento delle squadre in campo. Le sostituzioni dei giocatori sono illimitate sempre restando nelle limitazioni scritte nel paragrafo 3. Nel caso in cui non si rispettino questi termini la squadra perde la partita a tavolino con punteggio 25/0. Si applicano le restanti norme di gioco in base al regolamento internazionale di pallavolo.

6) Ogni atleta deve rimanere all’interno della palestra e nelle zone limitrofe per almeno 20 ore nelle quali la sua squadra rimane in gara. E’ severamente vietato (causa l’esclusione della squadra dal torneo) che un’atleta lasci la competizione per più di 4 ore consecutive.

7) La 24 ore si svolgerà in forma di torneo: ogni vittoria nella prima fase corrisponde a 2 punti in classifica generale, nessun punto viene attribuito per le sconfitte tranne se la squadra perdente raggiunge un punteggio maggiore o uguale a 20, in questo caso ai perdenti verrà assegnato un punto. A seguire una seconda fase ad poi le finali che verranno svolte nell’ultima ora della domenica.

8) Non sono ammessi spostamenti delle gare, ne modifiche al calendario, il quale sarà compilato a cura dell’organizzazione e divulgato nella mattinata di VENERDI’ 5 GIUGNO 2015. 9) Al termine di ogni gara le squadre uscenti dal campo dovranno fornire ciascuna un rappresentante. Questi ultimi conducono l’incontro successivo dividendosi i compiti di arbitro (squadra sconfitta) e segnapunti (squadra vincente).

10) Gli incontri si dovranno succedere in

assoluta continuità. Qualora una squadra non si presenti in campo entro i cinque minuti successivi al termine della partita precedente verrà dichiarata sconfitta (25-0), e si procederà con la partita prevista a seguire dal calendario gare. Il tempo previsto per il riscaldamento in campo delle squadre è di 5m. E’ possibile comunque scaldarsi prima altrove sapendo in anticipo gli orari di gioco.

11) la quota d’iscrizione per ogni squadra è di 60 euro che comprende la maglietta del torneo e un numero minimo di 6 incontri per squadra. Il limite massimo per la consegna del modulo è il 31 maggio 2015. Se vuoi fare invece la formula ALL INCLUSIVE paghi 100 euro e hai un “buono squadra” da 50 euro da spendere al BAR da sabato a domenica!!

12) La polisportiva PGS WELCOME declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone e cose che possano verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento del torneo. Le squadre saranno ritenute responsabili di eventuali danni provocati da un suo atleta alle strutture di gara. 13) I singoli atleti saranno responsabili per quanto riguarda la normativa di tutela sanitaria dell’attività sportiva non agonistica.

14) Saranno adibite sale per dormire, spogliatoi per lavarsi, campi all’aperto dove giocare, sala playstation e sala karaoke, angoli bar e grigliate di carne per garantire a tutti di pranzare e cenare a qualunque orario e sabato sera verrà allestito un palco dove suonerà un complesso musicale. A grande richiesta anche quest’anno si terrà lo SPRITZ PARTY nel pomeriggio del sabato!!!

 

REGOLAMENTO 24 ORE DI CALCIO A 5 COMPOSIZIONE SQUADRE:

Le squadre possono essere composte da un minimo di 5 a un massimo di 7 persone (annata minima consentita 1998).

REGOLAMENTO TECNICO:

La 24 ore sarà strutturata in forma di torneo; ogni partita vinta nella prima fase corrisponde a 3 punti in classifica, ogni pareggio corrisponde ad 1 punto e di conseguenza ad ogni sconfitta non viene attribuito alcun punto.

Nella prima fase, che si terrà sabato dalle 13 alle 20, le partite avranno una durata di 20 minuti (2 tempi da 10 minuti) mentre nella fase ad eliminazione diretta, domenica dalle 8 alle 13, le gare avranno una durata totale di 30 minuti (2 tempi da 15 minuti).

Per la determinazione della classifica definitiva al termine della prima fase si terrà conto, nell’ordine, delle seguenti grandezze:
– punti in classifica generale

– punti negli scontri diretti (tra le due o più squadre a parimerito)
– differenza reti in classifica generale
– reti segnate in classifica generale

In caso di rinuncia ad una gara o sconfitta per raggiunto numero insufficiente di giocatori, la squadra rinunciataria perderà 3-0 a tavolino e subirà una penalizzazione di 1 punto in classifica generale. Se la rinuncia dovesse verificarsi nella seconda fase della manifestazione la squadra rinunciataria sarà eliminata. Se la rinuncia dovesse coinvolgere, nella seconda fase, entrambe le

squadre di una stessa partita, l’organizzazione provvederà a ripescare per il turno successivo, ove possibile, la squadra eliminata il turno precedente o la squadra seguente in classifica, a seconda del caso. Sarà obbligatorio presentarsi al campo almeno 20 minuti prima della partita che si andrà a giocare.

Le regole di gioco sono le medesime di quelle del calcio a 11; le uniche differenze sono:
– su un retropassaggio il portiere può in qualsiasi caso prendere la palla con le mani, anche se il suo compagno ha passato il pallone con i piedi

– i rinvii dal fondo devono essere rimessi da terra con i piedi dal portiere e non con le mani
– il portiere non può tenere la palla in mano più di 6 secondi

– le rimesse laterali vengono battute da terra con i piedi e non con le mani
– in caso di gol da oltre la metà campo, questo sarà annullato come da regolamento almeno che la palla non subisca una deviazione di un giocatore. In ogni partita sarà presente un arbitro, provvisto di cartellini in caso di gioco duro o comportamento non regolamentare. In caso di cartellino rosso per falli di gioco, il giocatore terminerà anzitempo le partita ma potrà disputare le successive, mentre se il giocatore sarà espulso per comportamento non regolamentare (insulti all’arbitro, falli di reazione, bestemmie), questi verrà squalificato per tutto il torneo. In caso di rissa, la squadra artefice di comportamenti violenti e non regolamentari sarà automaticamente squalificata dalla competizione. I due campi di gioco sono in cemento, perciò è consigliato l’uso di scarpe da calcetto, da tennis o da ginnastica; sono severamente vietate scarpe con i tacchetti.

ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione per ogni squadra è di 45 euro che comprende la maglietta del torneo e un numero minimo di 3 incontri per squadra. Il limite massimo per la consegna del modulo d’iscrizione è il 31 maggio 2015. Se vuoi fare invece la formula ALL INCLUSIVE paghi 80 euro e hai un “buono squadra” da 45 euro da spendere al BAR da sabato a domenica!!

VARIE

Saranno adibite sale per dormire, spogliatoi per lavarsi, campi all’aperto ed eventuali tornei extra. In più angoli bar allestiti (panini, snack, grigliate, stand con bevande) per assicurare a tutti di pranzare e cenare a qualunque orario della 24 ore! Grigliate notturne e cena finale a prezzi vantaggiosi.